Ricetta di Ravioli alla Borragine

24
aprile
2017

Posted by Valentino

Posted in Ricette

0 Comments
Ricetta di Ravioli alla Borragine

Nell’articolo di oggi vogliamo parlare di una ricetta originale, leggera e al tempo stesso gustosa, suggeritaci dagli amici di “Metodi per dimagrire.it” (clicca qui per visitare il sito), si tratta di gustosissimi ravioli alla borragine, buona lettura e buona preparazione!Ingredienti per 4 persone:

Per la nostra ricetta a base di ravioli abbiamo bisogno di una serie di ingredienti che divideremo in tre gruppi, il primo gruppo di ingredienti servirà per preparare la pasta dei ravioli, il secondo gruppo servirà per il ripieno mentre il terzo gruppo per condire i nostri ravioli.

Ingredienti per la pasta dei ravioli:

  • 100 Grammi di farina di riso
  • 100 Grammi di farina di tapioca
  • 2 uova
  • Sale q.b.

Ingredienti per il ripieno dei nostri ravioli alla borragine:

  • 200 grammi di ricotta preferibilmente senza lattosio
  • 20 grammi di parmigiano reggiano, meglio se stagionato 36 mesi
  • 20 grammi di borragine
  • Sale q.b.

Ingredienti per condire e guarnire il piatto:

  • Burro chiarificato
  • Parmigiano reggiano preferibilmente stagionato 36 mesi
  • Fiori di borragine

Veniamo dunque alla preparazione dei ravioli, pronti?

Laviamo le foglie di borragine e scottiamole in acqua bollente leggermente salata per due o tre minuti circa, quindi scoliamo le foglie e tamponiamole con la carta da cucina (scottex), tritiamole finemente e mettiamole da parte.

Mettiamo adesso la ricotta senza lattosio in una ciotola ed uniamo il parmigiano grattugiato, le foglie di borragine tritata, mescolando tutto per bene.

Su un piano di lavoro facciamo una fontana con le farine per preparare i nostri ravioli, uniamo un pizzico di sale e le uova, quindi impastiamo finché non otteniamo un impasto liscio ed omogeneo: stendiamo la pasta e tagliamodei quadrati di circa 4 cm per lato, mettendo su metà un cucchiaino del nostro ripieno.

Bagniamo i bordi della pasta con dell’acqua e copriamo con i quadratini di pasta rimasti, pressando con i rebbi di una forchetta (ovvero i denti) per chiudere per bene i ravioli ed evitare così che il ripieno fuoriesca in cottura.

IN una padella a questo punto dobbiamo far fondere il burro chiarificato, tenendo una fiamma lieve per evitare che il burro si bruci, quindi tuffiamo i nostri ravioli in abbondante acqua salata e facciamo cuocere per circa due minuti, scolandoli con un mestolo forato e passandoli in padella con il burro chiarificato.

Aggiungiamo ora il nostro parmigiano grattugiato e facciamo insaporire il tutto per un minuto circa, quindi cospargiamo con altro parmigiano reggiano e decoriamo con i fiori di borragine.

Nota: le quantità indicate sono riferite alla preparazione per 4 persone.

About