i Krapfen di Carnevale

25
febbraio
2014

Posted by Francesca Chierici

Posted in News / Ogni piatto ha la TUA storia / Ricette

0 Comments
krapfen

Coriandoli, stelle filanti, costumi e maschere… il Carnevale è una festa che ho sempre festeggiato fin da quando ero all’asilo. Ma c’è un ingrediente particolare che è da due generazioni il simbolo del carnevale nella mia famiglia: i morbidi krapfen fatti in casa.

Una tradizione iniziata da mia nonna quando mia madre era ancora bambina e da allora continuata nel tempo, fino a diventare una ricorrenza imperdibile anche per quel gruppo di amici che da anni ha abbracciato la nostra tradizione.

La tradizionale ricetta di Zia Teresa prevede:

farina – 500 gr
Burro – 100 gr
Zucchero – 150 gr
Lievito di birra – 100 gr
2 uova intere
2 patate
scorza di limone ( opzionale)
un pizzico di sale
un bicchiere di latte

Con questi ingredienti si ottengono circa una cinquantina di krapfen.

Con un po’ di farina ed il lievito sciolto col latte tiepido  si crea un primo impasto che va lasciato lievitare. Quando è lievitato si aggiunge agli altri ingredienti ( il burro fuso e le patate lessate e passate nello schiacciapatate), si amalgama l’impasto e si inizia con la preparazione dei krapfen.

Noi utilizziamo due formine ( in realtà due bicchieri)  di dimensioni diverse, uno per creare i due cerchi di pasta che andranno poi sovrapposti e uno più piccolo per la rifinitura.

Sul disco di pasta che fa da base viene riposto il ripieno dei krapfen. La nostra tradizione prevede un ripieno di marmellata di prugne fatta in casa, ma da qualche anno abbiamo introdotto anche il ripieno con Nutella.

 

krapfen

Chiudiamo poi il krapfen con il secondo dischetto di pasta e con la formina più piccola rifiliamo la pasta in modo da avere una forma perfettamente rotonda.

I krapfen pronti vengono lasciati riposare sopra un’ tagliere ( o asse di legno) infarinato e lievitare sotto un velo finché non arriva il momento della frittura, tassativamente con lo strutto!

 

Krapfen

 

Dopo averli fritti e cosparsi di zucchero saranno pronti per essere gustati!

 

 

 

 

About 

    Find more about me on:
  • googleplus